Il trasporto della moto in treno è ancora possibile?

Vuoi spedire la tua moto,
il tuo motorino o il tuo scooter?


Affidati a Karryco: facile, conveniente e sicuro.
RICHIEDI PREVENTIVI GRATUITI

Viaggi in treno con moto al seguito

Devi andare lontano e vuoi avere vicino a te la tua affezionata moto, il tuo scooter o la tua vespa e ti stai quindi domandando come trasportarli? Vuoi sapere come funziona il trasporto motorino in treno? Sarebbe bello salire su un treno, caricarvi il tuo fidato mezzo, addormentarti in una comoda cuccetta per poi arrivare a destinazione fresco e riposato

Trasporto motocicli in treno con Trenitalia

Se stai cercando di capire come trasportare una moto in treno, purtroppo dobbiamo darti una delusione: in Italia non è più possibile però viaggiare in treno con la moto o il motorino al seguito. Dal 2011 Trenitalia ha sospeso il trasporto di motociclette sui suoi treni. Certo dispiace che questo servizio di treni trasporto moto, così comodo e utile, non sia più attivo, ma vogliamo farti riflettere anche sui lati negativi che aveva quest’opzione di spedizione. Il trasporto con il treno comportava, infatti, una lunga serie di limitazioni, per esempio quelle relative alle caratteristiche del mezzo:

  • le due ruote dovevano essere immatricolate e marcianti
  • dovevano possedere il cavalletto per stabilizzarle durante il trasferimento
  • non potevano superare le dimensioni di 156 cm di altezza e gli 85 cm di larghezza

I prezzi del trasporto dei motocicli su rotaia

Sebbene inferiore alle altre alternative, nemmeno il costo del trasporto moto in treno era poi così economico: 80 euro la tariffa standard (fino ai 950 chilometri) e cifre ancora superiori per i viaggi più lunghi, alle quali bisognava poi aggiungere il prezzo del biglietto per l’accompagnatore (infatti non era possibile spedire le moto con il treno, ma occorreva portarle con sé).

Ultimo aspetto da non sottovalutare la certezza che il mezzo arrivasse a destinazione indenne: le ferrovie, infatti, non garantivano la sicurezza del trasporto e declinavano la responsabilità nel caso di danni al veicolo.

Dove è possibile effettuare il trasporto di una moto in treno?

In altri paesi europei la situazione è diversa:

  • le ferrovie di Germania (DB Bahn)
  • e Francia (Tgv Europe)

consentono il trasporto di motociclette sulle loro tratte nazionali. Se proprio non riesci a rinunciare all’atmosfera vintage di un viaggio in treno, potrebbe interessarti il fatto che Österreichische Bundesbahnen, il gruppo ferroviario austriaco, si spinge fino alla stazione di Verona, consentendo il trasporto via treno di motoveicoli in direzione Vienna e fermate intermedie. Potrebbe essere una valida soluzione se progetti una vacanza nei paesi del centro Europa a cavallo della tua moto…

Ma fino a Verona come ci arrivi? Semplice: la moto te la portiamo noi di Karryco!

Perché scegliere Karryco come alternativa al treno?

La mancanza di un servizio di trasporto su rotaia costringe a optare per differenti alternative. Puoi inviare il tuo cavallo d’acciaio con un corriere, puoi spedirlo per via aerea, ma i costi lievitano, e di molto. Karryco, invece, ottimizzando il trasporto dei mezzi che viaggiano con spazio a disposizione:

  • ti permette di risparmiare sul costo della spedizione
  • ti sorprende per la sua facilità di utilizzo
  • ti dà la possibilità di assicurare il tuo veicolo contro gli imprevisti

Che aspetti?! Richiedi subito un preventivo gratuito dai nostri trasportatori!

 

 

Trasporta la tua moto, il tuo motorino o il tuo scooter