Trasloco, quanto mi costi?

DEVI FARE UN TRASLOCO?

Affidati a Karryco: facile, conveniente e sicuro.
RICHIEDI PREVENTIVI GRATUITI

Devi trasferirti in una nuova casa, città o paese e vuoi sapere quali sono i costi trasloco? Quali sono le voci e egli aspetti di cui tenere conto per farti un’idea del budget? Abbiamo raccolto tutte le informazioni utili in questo articolo.

Costo trasloco? Informazioni sul prezzo dei servizi di trasferimento

Dato il grande numero di fattori che vanno a incidere sulla definizione del prezzo di un trasloco, dare una risposta precisa a questa domanda è molto difficile (se non impossibile).

Quanto costa un trasloco?

Gli aspetti da tenere in considerazione per fornire una stima di preventivo adeguata e realistica sono i seguenti.

1 – Quantità di oggetti

Questo fattore è evidente nella sua semplicità: più cose hai da trasportare più (in genere) il costo aumenta (quasi) proporzionalmente. Nel calcolare il volume totale tieni conto dei mobili (smontati?) e del numero di scatoloni.

Vuoi sapere quanti scatoloni sono in genere necessari per una casa di 60 metri quadri? Se usi scatoloni grandi puoi impiegarne anche più di 30!

2 – Distanza da percorrere

Un altro elemento fondamentale consiste nel chilometraggio.

Anche in questo caso una regola abbastanza generale è: più chilometri si devono fare, più il prezzo sale, tanto che alcune aziende di traslochi applicano tariffe fisse in base al chilometraggio. La logica alla base è il consumo di carburante, legato alla distanza percorsa, e le ore necessarie agli operai per effettuare la consegna.

Non sempre però è così: a volte può capitare che i costi trasloco tra due destinazioni lontane fra loro siano minori rispetto a un trasloco simile effettuato tra due città più vicine ma su rotte meno frequentate.

Un trasporto nella stessa città può costare da 100 a 400 €, oltre gli 800 km i costi aumentano a 500 – 2000€. Per i trasferimenti intercontinentali si può arrivare anche a decine di migliaia di euro.

3 – Periodo

Anche qui funzionano le regole del mercato: più richiesta c’è, più il prezzo aumenta. Per ottimizzare il budget, si consiglia di scegliere un periodo nel quale è meno probabile che altra gente traslochi (per es, si consiglia di evitare i fine settimana).

4 – Burocrazia

Un fattore che viene coinvolto in alcuni casi è la necessità di ottenere permessi particolari: questi possono riguardare concessioni di trasporto speciale su strada, ma più di frequente sono relativi all’occupazione di suolo pubblico con piattaforme di carico.

A volte questo tipo di licenze incidono in modo marcato sul prezzo trasloco. Una concessione di occupazione suolo pubblico? 100 – 150 €!

5 – Uso di macchinari specifici

Approfittando del fatto che ne abbiamo parlato nel paragrafo precedente, possiamo citare (tra i tanti possibili) l’impiego di macchine elevatrici, essenziali nei traslochi effettuati in edifici con molti piani o grattacieli.

In questo caso nel trasloco costi aumentano in quanto è necessario aggiungere la tariffa di affitto del montacarichi (200 – 300 €).

6 – Servizi aggiuntivi

I prezzi trasloco tendono a lievitare considerevolmente specialmente nel caso in cui vengano opzionati servizi aggiuntivi. Di seguito alcuni esempi.

Smontaggio e rimontaggio

Questa sezione riguarda in modo particolare il costo trasloco mobili, dove è necessaria la scomposizione del mobilio negli elementi base con lo scopo di rendere più facile il loro trasferimento attraverso le porte e lungo le trombe delle scale (costo, dagli 80 ai 300, dipende dal numero di ore impiegate).

Imballaggio e protezione

Una volta smontati i mobili i loro componenti dovrebbero essere imballati in modo tale da proteggerli da urti, ammaccature e rigature durante il trasporto. Queste attività consumano risorse economiche sia per il tempo utilizzato per imballaggio-apertura sia per i materiali (pluriball, cartone, scatoloni, cordami, scotch, ecc) usati come protezione (es. 20 scatoloni grandi 60x30x30, circa 40€).

Procedure di trasporto di beni preziosi

In questa categoria vengono compresi gli oggetti di pregio (statue, quadri, modellismo, ecc) ma anche elementi delicati come ad esempio strumenti musicali ingombranti e di valore (pianoforti, arpe, ecc).

Date le precauzioni aggiuntive necessarie a un trasporto garantito, aumentano requisiti di sicurezza e i tempi di gestione, e di conseguenza i costi.

Assicurazione dei beni

Aver parlato degli oggetti di pregio ci apre un’altra possibilità: la decisione di assicurare i beni per i rischi ai quali vengono sottoposti durante lo spostamento. Le assicurazioni vengono stipulate perlopiù per i beni di grande valore, ma nulla vieta di assicurare per il trasloco anche la vecchia poltrona della nonna.

Riciclaggio

Se prima del trasloco è stata fatta una efficace valutazione di decluttering (parola inglese che riassume il concetto di quando ci si chiede: questo mi serve ancora?) gli oggetti coinvolti nel trasloco sono il minimo indispensabile.

Gli elementi restanti, al netto di quelli regalati o venduti su mercatini online e offline, sono destinati alla discarica. Tieni conto anche dei costi relativi al riciclaggio.

Deposito

Nel caso in cui il trasloco avvenga in un momento in cui non è ancora disponibile la nuova casa, è necessario trovare un deposito per stoccare mobili e scatoloni per il tempo necessario.

Esistono servizi di questo tipo che fanno spendere qualche euro (5 – 10) al metro quadro mensilmente.

Alcuni esempi di quanto costa trasloco

Dopo questo lungo elenco resta insoluta la domanda fondamentale: quanto costa fare un trasloco?

Quanto costa un trasloco nella stessa città

Per un trasferimento nella stessa città i prezzi possono essere questi:

  • Monolocale: 400 – 700 €
  • Appartamento: 600 – 900 €
  • Piccola casa (100 mq): 700 – 1100 €
  • Grande casa (200 mq): 900 – 1800 €

Quanto costa un trasloco a lunga distanza

Per un trasferimento sopra i 600km i prezzi possono essere questi:

  • Monolocale: 800 – 1100 €
  • Appartamento: 1200 – 1600 €
  • Piccola casa (100 mq): 1500 – 2000 €
  • Grande casa (200 mq): 1900 – 2600 €

Costo trasloco Milano – Costo trasloco Roma

Tra due grandi città italiane il costo medio trasloco di un appartamento di medie dimensioni si aggira su queste cifre:

  • Milano – Roma: 1600-1900€

Altri esempi?

  • Milano – Torino: 800 – 1100 €
  • Milano – Bologna: 1000 – 1300 €
  • Milano – Napoli: 1900 – 2200 €
  • Milano – Palermo: 2600 – 2800 €

Quanto costa un trasloco internazionale

Le destinazioni internazionali aprono un mondo a sé stante, con ulteriori variazioni e complicazioni di natura procedurale, burocratica e logistica (es, pratiche doganali, trasporti aerei o navali, imballaggio in container).

I costi? dai 2000 alle decine di migliaia di euro nel caso di spedizioni fatte per via aerea.

Come gestire un trasloco in modo ottimale

Con questo articolo ti sei fatto un’idea di quello che è necessario per un trasloco. Ti sembra tutto troppo complesso, difficile e faticoso? Non c’è problema!

Affidati a Karryco. Il nostro esercito di trasportatori regolarmente autorizzati si prenderà a cuore il tuo trasloco portando tutto a destinazione con velocità, efficienza e sicurezza, mantenendo bassi i costi (anche con un risparmio del 75%).

Non ci credi? Chiedi un preventivo gratuito immediato per il tuo trasloco.

Devi organizzare un trasloco?