Settimana mobilità sostenibile 2020 – dal 16 al 22 settembre punta ai mezzi di trasporto alternativi!

108
Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

Come avrai di certo capito per noi di Karryco la questione ambientale è di primaria importanza. La nostra mission aziendale è ottimizzare i trasporti su strada specialmente nella fase del ritorno quando un camion su quattro viaggia completamente vuoto e la metà ha ancora spazio di carico libero, con l’obiettivo di contribuire alla riduzione di inquinamento e gas serra. Su questa linea in questo articolo ti proponiamo un approfondimento su un’iniziativa che ha riscosso subito successo e che, giunta quasi al suo ventesimo anniversario, ogni anno raccoglie le adesioni di un numero sempre più vasto di partecipanti: la settimana della mobilità sostenibile.

La settimana della mobilità sostenibile 2020

Diventata un appuntamento annuale, la settimana dal 16 al 22 settembre viene dedicata dai paesi europei alla diffusione di prassi e di innovazioni tecnologiche che mirano allo sviluppo della sostenibilità ambientale nel settore dei trasporti su strada.

È un’occasione per riflettere sui sistemi di mobilità sostenibile in Italia e sui requisiti che permettano la creazione di un progetto organico efficiente a livello nazionale.

La pagina ufficiale 

Sul sito istituzionale viene illustrato chiaramente l’obiettivo primario dell’iniziativa: orientare verso l’introduzione di misure di sviluppo di carattere permanente e definitivo che cooperino al risparmio energetico e alla tutela ambientale.

Il punto di arrivo di questa strategia è il raggiungimento dell’assetto “carbon neutral” entro il 2050così come dichiarato dal presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen per il Green Deal europeo, ovvero l’azzeramento della produzione di gas inquinanti a livello comunitario.

Esplicitamente viene dichiarato che questa proposta politica, sponsorizzata dalla Commissione europea (che si è dichiarata propensa a entrare in rapporto con i vari gruppi di interesse, per sviluppare un sistema cooperativo di partecipazione e di aperta discussione), viene mantenuta esclusivamente a livello programmatico, e che viene lasciato alle singole amministrazioni locali l’onere di implementarne le strategie.

Altre informazioni sull’iniziativa della settimana europea della mobilità

In coerenza con la sua azione generica e decentrata, il sito esaurisce le informazioni con sintesi e brevità, e si nota che è molto diffusa per le organizzazioni amministrative locali (specialmente i comuni) la prassi di dedicare una sezione del proprio sito istituzionale alla pubblicizzazione delle attività ispirate alla settimana della mobilità sostenibile (dalle iniziative ecologiche ai sistemi di trasporti sostenibili).

Su youtube ci sono ulteriori video informativi, con suggerimenti e consigli sulle attività da intraprendere (come la camminata o i percorsi in bicicletta) e sui benefici di salute che queste attività comportano (e anche questi sono prodotti più che altro da amministrazioni locali, come ad esempio le molteplici interviste di sindaci e assessori presenti online).

Karryco: trasporto sostenibile ecologico

Ecco, nelle righe precedenti ti ho dato una panoramica dell’iniziativa della settimana della mobilità sostenibile.

Alcuni si spaventano poiché da un giorno all’altro è quasi impossibile cambiare abitudini radicate. Ma non è necessario sforzarsi a un cambiamento radicale improvviso. E’ meno traumatico e più efficace iniziare con piccoli impegni quotidiani e interiorizzare il rispetto dell’ambiente un po’ per volta.

Partecipa anche tu all’iniziativa del trasporto sostenibile. Per un giorno, un giorno solo (o anche solo un paio), prendi la bici o va al lavoro a piedi. O usa il monopattino come questo T-Rex!

E se devi spedire merci ingombranti…

…per esempio la tua bicicletta o mountain bike, se vuoi essere agile ed ecologico anche nella tua nuova città…ricordati che c’è sempre Karryco a tua disposizione! Trasporti sicuri, veloci e garantiti dall’esperienza dei nostri trasportatori certificati, che ti fanno risparmiare e soprattutto che diminuiscono il traffico e contribuiscono alla tutela dell’ambiente!