Come trasportare una lavatrice

Vuoi spedire i tuoi mobili e i tuoi elettrodomestici?

Affidati a Karryco: facile, conveniente e sicuro.
RICHIEDI PREVENTIVI GRATUITI

Se stai cercando informazioni per capire come trasportare una lavatrice o un’asciugatrice, sei nel posto giusto: leggi il nostro articolo con le procedure di sicurezza per spedire una lavatrice o per il trasporto asciugatrice.

La lavatrice, insieme al frigorifero (e alla lavastoviglie) è uno degli elettrodomestici più impegnativi da trasportare. Ingombrante, pesante e impossibile da smontare.

Il trasloco di una lavatrice richiede la collaborazione di almeno due persone in buona forma e ben affiatate. Come nel caso dello spostamento del frigorifero è essenziale verificare che il percorso che si va a effettuare si libero da ostacoli, non prima però di aver eseguito le due operazioni fondamentali al trasferimento: preparazione e imballaggio.

Preparazione trasporto lavatrice

La lavatrice durante la movimentazione può rischiare di perdere dei liquidi: per questo è indispensabile svuotarla il più possibile dall’acqua in essa contenuta.

I passi principali per ottenere questo obiettivo sono i seguenti:

  • esegui una centrifuga a vuoto, servirà per eliminare l’acqua dal cestello
  • successivamente scollega il tubo di alimentazione. E’ utile avere a disposizione una bacinella di plastica per raccogliere gli scarichi
  • una volta liberata la lavatrice da tubi e cavi è possibile svuotare la vasca di accumulo
  • tubi e cavi devono essere conservati in una scatola e avvolti in asciugamani, per proteggerli e non perderli
  • a questo punto si può eseguire una pulizia interna ed esterna per evitare la formazione di cattivi odori

Anche se non delicata come il frigorifero, la lavatrice durante il trasporto è soggetta al rischio di distacco del cestello. Per questo è fondamentale impedirne il movimento con le lunghe viti di bloccaggio (in dotazione al momento dell’acquisto oppure disponibili dal ferramenta per pochi euro).

Imballaggio per spedire una lavatrice con corriere

Per ripararla dagli urti che può subire durante il trasporto la lavatrice deve essere imballata accuratamente.

Per fare questo si possono porre ai lati dell’elettrodomestico dei pannelli di polistirolo su misura, fissati con lo scotch, e ulteriori strati di plastica pluriball o altri materiali isolanti.

Una volta costruito questo guscio protettivo la lavatrice è pronta per essere spostata: è anche possibile posizionarla su un pallet e bloccarla con delle cinghie per facilitare il trasporto e spedire lavatrice con corriere.

Trasporto lavatrice nuova o usata

Per effettuare il trasporto di questo elettrodomestico, come si è detto, si necessita di almeno de persone in forma. Per minimizzare i rischi di danni (alle cose, ma anche alla salute delle persone) e per fare meno fatica, si consiglia di impiegare un carrello da trasporto. Questo è utile negli spostamenti lungo stanze e corridoi, ma ancora più significativo quando si devono trasferire grossi pesi su e giù per le scale (in questo caso si può utilizzare un carrello a tre ruote).

Come spedire una lavatrice? Fai da te o ditta specializzata?

Cerchi di risparmiare e quindi vuoi effettuare da solo il trasferimento della tua lavatrice?

Sei certo che il carrello non ti serve e che tu e il tuo amico riuscirete a portarla giù per le scale dal terzo piano senza versare una goccia di sudore, senza farla rotolare giù per gli scalini e soprattutto senza farvela cadere su un piede?

C’è un’alternativa comoda e sicura a questa serie di rischi: chiedi un preventivo a Karryco!

Trasportatori esperti e certificati, proposte serie e con brevi tempi di attesa, e con un po’ di fortuna puoi anche trovare un’occasione d’oro e pagare pochissimo! Spedire lavatrice costo irrisorio: anche solo un centinaio di euro per una media distanza.

Che aspetti a chiedere un preventivo per il trasporto della tua lavatrice? Non costa nulla!

Trasporta i tuoi mobili ed elettrodomestici